Incentivi per l’acquisto di una nuova auto elettrica, come sfruttarli al meglio

Incentivi acquisto auto

Hai dubbi se acquistare una nuova auto elettrica ma sei frenato dai costi elevati di tali vetture? A tal proposito ti portiamo buone notizie. Ci sono degli incentivi sia statali che regionali, che ti consentirebbero di risparmiare un bel po’ di soldi e avere un mezzo a quattro ruote con motore elettrico.

Tra ecobonus ed altri incentivi, si potrà ottenere un risparmio fino a 10mila euro. In questo articolo approfondiremo tutte le possibilità che ti saranno concesse, affinché tu possa ottenere un’automobile elettrica a minor prezzo. Ti chiederai anche, se esistono delle offerte per ridurre il canone del NLT.

La risposta è sì, gli incentivi disponibili per l’acquisto di una nuova auto sono disponibili anche per il noleggio a lungo termine. Puoi quindi noleggiare la tua auto preferita come privato o come azienda, la procedura è abbastanza semplice ed immediata (basta avere le idee chiare sull’auto da prendere).

Quali incentivi sono previsti per comprare un’auto elettrica nel 2021?

Il Governo, a fronte degli ottimi risultati riscontrati l’anno precedente, ha deciso di rinnovare gli incentivi per consentirti comprare un’auto elettrica a minor costo (fasce di emissioni 61-135 g/km), nel periodo compreso tra il 1° gennaio del 2021 fino al massimo il 30 giugno 2021.

Mentre fino al 31 dicembre 2021 tutte le vetture con motore elettrico appartenente alla fascia di emissioni 060 g/km.

Ma oltre alle agevolazioni presentate, qualora il tuo Isee (Indicatore della situazione economica equivalente), fosse inferiore a 30.000annui, potrai ottenere una riduzione del 40% rispetto al prezzo di listino per le macchine a emissioni zero e senza rottamazione.

Le possibilità che hai per poter ottenere un risparmio, spaziano tra:

  • Incentivi statali auto elettriche.
  • Incentivi regionali auto elettriche.
  • Ecobonus con rottamazione per i veicoli a basso impatto ambientale.

Grazie all’incentivo statale ad esempio, potrai risparmiare fino a 6.000 euro comprando un’auto elettrica nuova (a zero emissioni e rottamando il tuo vecchio veicolo), indipendentemente dal tuo reddito.

Viceversa, se il tuo reddito non superasse i 30.000€, come ti abbiamo spiegato nei paragrafi precedenti avrai la possibilità di ricevere uno sconto pari al 40% da applicare sul listino ufficiale.

Come risparmiare fino a 10mila euro (complessivi) sull’acquisto di un’auto elettrica

Tra Ecobonus ed incentivi totali, le possibilità di noleggiare un’auto elettrica a lungo termine o di comprarla e risparmiare, sono tante. Non di meno, grazie all’unione tra i fondi stanziati dallo Stato e dalle singole Regioni di Italia, potrai preservare fino a 10.000 euro.

Con i bonus statali, ipotizzando di riuscire ad ottenere 6.000 euro per acquistare una nuova auto elettrica, se ne potrebbero aggiungere altri regionali. Quello della Lombardia ad esempio, consente altri 8.000 euro da abolire alle spese complessive.

In questo modo a conti fatti, si otterrà persino un risparmio totale di ben 14.000 euro e poter guidare una automobile al 100% elettrica. Non esistono limiti sulle vetture sui cui potrai ricevere il bonus, persino anche sulle auto più vendute dei primi periodi del 2021.

Tutti i modelli di vetture elettriche acquistabili con gli incentivi

Abbiamo racchiuso in questo elenco, tutti i modelli di nuove auto elettriche più ambiti da acquistare e soprattutto, disponibili con gli incentivi.

  • AUDI A3 SPB e-tron, Q5
  • BMW Active Tourer, i3, Serie 3 Berlina, Serie 5 Berlina
  • CITROEN C-Zero, E-Mehari
  • DS3 Crossback, DS 7 Crossback
  • FORD Kuga 3ª serie
  • HYUNDAI Ioniq, Kona
  • KIA Niro, Optima Berlina, Optima station
  • MERCEDES Classe C berlina, Classe C station, GLC suv
  • MINI Countryman
  • MITSUBISHI Outlander
  • NISSAN e-NV200 Evalia, Leaf
  • OPEL Corsa-e, Grandland X
  • PEUGEOT 208, iOn
  • RENAULT Zoe
  • SMART Forfour, Fortwo cabrio, Fortwo coupé
  • TESLA Model 3
  • TOYOTA Prius Plug-in
  • VOLKSWAGEN e-Golf, e-up!, Passat berlina, Passat station
  • VOLVO S60

Come hai potuto notare, sono inclusi anche diversi brand autorevoli e luxury. Grazie al notevole risparmio di denaro, potrai optare per il noleggio a lungo termine o all’acquisto di un veicolo con motore elettrico anche premium.

Limite sull’acquisto delle vetture elettriche: che cosa devi sapere

Al di là del funzionamento che ti abbiamo spiegato fino ad ora, per aderire ai bonus e agli incentivi fiscali sull’acquisto delle auto elettriche, è importante non superare il prezzo massimo che la Legge impone:

  1. 50.000€ comprendendo l’IVA, gli optional e la messa in strada (Ipt, immatricolazione, spese di trasporto etc), per le vetture le cui emissioni rientrano tra 0 e 60 g/km.
  2. 49.000€ (IVA inclusa) per le vetture le cui emissioni rientrano tra 61 e 135 g/km.

Un ultimo requisito indispensabile per ottenere il credito statale o regionale, è quello di accertarsi che le spese dovranno risultare sia in fattura che sul contratto di acquisto.

Controlla spesso gli incentivi individuali delle Regioni, nel 2021 ad esempio sono stati stanziati fondi dalla Lombardia (Comune di Milano incluso) e Veneto.

Hai compreso come sfruttare al meglio tutti gli incentivi disponibili per l’acquisto di una nuova auto elettrica? Se qualcosa non fosse chiara, potrai commentare la guida.